LACCATO

DESCRIZIONE

Che cos’è?

Si tratta di un pannello di legno a media densità interamente verniciato con vernice poliestere come fondo e ricoperto con una finitura superficiale poliuretanica, per un risultato perfettamente omogeneo.

Che cos'è?

Si tratta di un pannello di legno a media densità interamente verniciato con vernice poliestere come fondo e ricoperto con una finitura superficiale poliuretanica, per un risultato perfettamente omogeneo.

Quali tipologie esistono?

Le tipologie di cucina in laccato si classificano in relazione alla finitura scelta ed applicata. Esse possono distinguersi fondamentalmente in finiture opache e finiture lucide, in svariate moltitudini di colori. É possibile ottenere anche effetti più particolari, tra i più comuni vi sono satinato, goffrato, anticato, pennellato e metallizzato. A differenza che con il laminato, in questo caso non esiste la possibilità di riprodurre l’effetto legno, in quanto il processo di laccatura è sempre coprente.  Soltanto la scelta della tecnica di verniciatura a poro aperto può lasciar intravedere la venatura del legno, qualora la scelta ricada su un legno dall’alta porosità come il rovere.

Quali tipologie esistono?

Le tipologie di cucina in laccato si classificano in relazione alla finitura scelta ed applicata. Esse possono distinguersi fondamentalmente in finiture opache e finiture lucide, in svariate moltitudini di colori.
É possibile ottenere anche effetti più particolari, tra i più comuni vi sono satinato, goffrato, anticato, pennellato e metallizzato.
A differenza che con il laminato, in questo caso non esiste la possibilità di riprodurre l’effetto legno, in quanto il processo di laccatura è sempre coprente.  Soltanto la scelta della tecnica di verniciatura a poro aperto può lasciar intravedere la venatura del legno, qualora la scelta ricada su un legno dall’alta porosità come il rovere.

Perchè scegliere il laccato in cucina?

La resa cromatica è perfetta ed omogenea: se ami la linearità delle forme e delle superfici e ti senti particolarmente vicino ad uno stile minimal, pulito ed elegante, il laccato con la sua verniciatura ti consente di ottenere il risultato più adatto alle tue esigenze. É facile da riparare: nonostante la sua delicatezza e la maggior cura ed attenzione che richiede rispetto al laminato, il laccato è facile da manutentare nel caso in cui insorgano problemi legati a variazioni cromatiche o scolorimento dovuti al tempo ed all’esposizione al sole filtrante. É prestigioso: la sua lavorazione complessa rende il laccato un materiale di livello, scelto in particolare da chi ama distinguersi realizzando un progetto davvero unico, personalizzato e perfetto.

Perchè scegliere il laccato in cucina?

La resa cromatica è perfetta ed omogenea: se ami la linearità delle forme e delle superfici e ti senti particolarmente vicino ad uno stile minimal, pulito ed elegante, il laccato con la sua verniciatura ti consente di ottenere il risultato più adatto alle tue esigenze.
É facile da riparare: nonostante la sua delicatezza e la maggior cura ed attenzione che richiede rispetto al laminato, il laccato è facile da manutentare nel caso in cui insorgano problemi legati a variazioni cromatiche o scolorimento dovuti al tempo ed all’esposizione al sole filtrante.
É prestigioso: la sua lavorazione complessa rende il laccato un materiale di livello, scelto in particolare da chi ama distinguersi realizzando un progetto davvero unico, personalizzato e perfetto.

LE NOSTRE FINITURE

I NOSTRI ELETTRODOMESTICI

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Call Now Button