HPL

DESCRIZIONE

Che cos’è?

Sicuramente in questo caso parliamo, più che in ogni altro, di un materiale davvero unico. Il suo acronimo significa High Pressure Laminate. Si tratta dunque di una tipologia molto particolare di laminato che alla base non si compone direttamente di fibre legnose, bensì da multistrati di cellulosa impregnati di resina. L’altissima pressione a cui il pannello viene sottoposto lo rende poi praticamente indistruttibile.

Che cos'è?

Sicuramente in questo caso parliamo, più che in ogni altro, di un materiale davvero unico. Il suo acronimo significa High Pressure Laminate. Si tratta dunque di una tipologia molto particolare di laminato che alla base non si compone direttamente di fibre legnose, bensì da multistrati di cellulosa impregnati di resina. L’altissima pressione a cui il pannello viene sottoposto lo rende poi praticamente indistruttibile.

Quali tipologie esistono?

Le varianti possibili non risiedono nel materiale in sé, bensì nella scelta che esso permette in termini di colori e finiture estetiche. Esso può simulare in maniera praticamente perfetta e fedele marmo, pietre e cementi e può rappresentare magnificamente qualunque tipo di decoro tu desideri.

Quali tipologie esistono?

Le varianti possibili non risiedono nel materiale in sé, bensì nella scelta che esso permette in termini di colori e finiture estetiche. Esso può simulare in maniera praticamente perfetta e fedele marmo, pietre e cementi e può rappresentare magnificamente qualunque tipo di decoro tu desideri.

Perchè scegliere l’hpl in cucina?

É impermeabile: sia alle sostanze come olio e liquidi dei cibi, sia all’acqua. Non a caso, viene utilizzato spesso e volentieri per realizzare lavabi e lavandini esteticamente davvero pregevoli e funzionali. É resistente: fisicamente agli urti e ai graffi, così come anche al vapore e a temperature elevate. Non si deforma e mantiene perfettamente inalterate le proprie caratteristiche! É veloce e facile da pulire: si può lavare delicatamente con dell’acqua calda o un detersivo neutro. Più semplice di così?

Perchè scegliere l'hpl in cucina?

É impermeabile: sia alle sostanze come olio e liquidi dei cibi, sia all’acqua. Non a caso, viene utilizzato spesso e volentieri per realizzare lavabi e lavandini esteticamente davvero pregevoli e funzionali.
É resistente: fisicamente agli urti e ai graffi, così come anche al vapore e a temperature elevate. Non si deforma e mantiene perfettamente inalterate le proprie caratteristiche!
É veloce e facile da pulire: si può lavare delicatamente con dell’acqua calda o un detersivo neutro. Più semplice di così?

LE NOSTRE FINITURE

I NOSTRI ELETTRODOMESTICI

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Call Now Button